Rientro a scuola dal 7 aprile

Data:

martedì, 06 aprile 2021

Argomenti
Notizia
30.jpg

A causa di un attacco informatico al registro elettronico ci troviamo nell'impossibilità di diffondere provvedimenti e circolari. Il ripristino del registro elettronico è previsto per domani tuttavia, a causa dell'entità dell'attacco non possiamo effettivamente garantire la tempistica indicata da Axios.

Per quanto riguarda le attività didattiche che riprenderanno domani valgono le seguenti indicazioni:

Fino a martedì 20 aprile 2021 sono svolte in  presenza le attività didattiche:

  • di tutte le classi delle scuole Manzoni e De Amicis

  • delle classi prime della scuola secondaria di primo grado Da Vinci 

Contestualmente, per quanto concerne le suddette classi, riprenderanno i servizi di pre-e post-scuola (ove attivati) e il servizio di mensa scolastica, secondo l’organizzazione precedente alla sospensione delle attività didattiche in presenza.

Nello stesso periodo le attività didattiche delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado Da Vinci sono svolte esclusivamente in modalità a distanza tramite piattaforma Teams. Per facilitare l’utilizzo della piattaforma didattica e delle comunicazioni scuola-famiglia è possibile ricorrere alle seguenti guide: 

Si ricorda che la piattaforma didattica è reperibile al seguente link: https://teams.microsoft.com/ 

Attività in presenza per alunni con disabilità

Gli alunni con disabilità certificata ai sensi dell’art.3 della L.n.104/1992 hanno diritto di ad effettuare richiesta di supporto in presenza con collegamento online alla classe direttamente al docente di sostegno assegnato alla classe utilizzando gli indirizzi email istituzionali inseriti nel sito della scuola e reperibili dall’utenza utilizzando il menù “istituto” → “contatti docenti”. Si ricorda che il sito istituzionale è collocato al seguente indirizzo web https://www.istitutocomprensivocastellanza.edu.it/ 

Il personale docente di sostegno predispone il quadro orario ed organizzativo delle attività didattiche in presenza per soggetto titolato e lo trasmette con adeguato anticipo al direttore dei servizi generali ed amministrativi ed al referente di plesso. 

Riunioni e colloqui

Le riunioni degli organi collegiali continuano a svolgersi solo a distanza. I colloqui con le famiglie si svolgono in modalità a distanza per tutti gli ordini di scuola secondo le modalità già diffuse con circolare.

Modalità di erogazione delle attività didattiche a distanza

Le modalità di erogazione delle attività didattiche a distanza sono definite sulla base del Piano della didattica digitale ed integrata trasmesso inserito nel PTOF e trasmesso alla comunità scolastica con nota prot. 0002500/U del 06/11/2020 ed inserito sul medesimo portale istituzionale al menù “didattica” → “Piano triennale dell’offerta formativa” → “Piano della didattica digitale ed integrata”. 

Disposizioni di sicurezza 

I soggetti di cui all’art. 2, il personale docente, educativo, tecnico, amministrativo ed ausiliario che, ai sensi dell’art. 3 c.4 lett.i) del DPCM 14 gennaio 2021 è chiamato a svolgere attività in presenza rispettano obbligatoriamente ed inderogabilmente le norme di sicurezza indicate nei provvedimenti emanati in materia di sicurezza, tutela della salute, sorveglianza e contenimento del virus emanati dall’ufficio scrivente e pubblicati sui sito istituzionale e all’interno dell’area comunicazioni del registro elettronico. A titolo esemplificativo ma non esaustivo si rammenta che:

  1. è obbligatorio il mantenimento della distanza di un metro tra tutti i presenti all’interno degli edifici scolastici;

  2. è obbligatorio il mantenimento della distanza di due metri dagli alunni dal posto cattedra/lavagna durante la lezione;

  3. fatte salve esplicite deroghe di legge, è obbligatorio l’utilizzo della mascherina protettiva chirurgica da parte propria durante tutta la permanenza negli edifici scolastici e nelle sue pertinenze; in alternativa possono essere utilizzate anche mascherine di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso;

  4. è obbligatorio osservare la corretta procedura di accesso alle classe, mantenendo scaglionamento orario e distanziamento; il personale docente e ausiliario vigila sull’osservanza delle procedure da parte dei minori affidati e rispetta le indicazioni di sicurezza Prot. 0001591/U del 08/09/2020 trasmesse a tutto il personale e pubblicate sul sito della scuola;

  5. è obbligatorio rispettare il corretto posizionamento dei banchi e del posto docenti all’interno del layout aula predisposto indicato nella direttiva n.2 prot. 0001578/U del 08/09/2020; il personale docente e ausiliario vigila sulla corretta osservanza della disposizione da parte dei minori affidati;

  6. tutti i soggetti all’interno degli edifici scolastici sono soggetti la procedura di igienizzazione delle mani prima dell’accesso in classe, dopo ogni utilizzo dei servizi e e dopo l’effettuazione di scambi di materiali;  il personale docente e ausiliario vigila sulla corretta osservanza della disposizione da parte dei minori affidati;

  7. da parte del personale scolastico e soggetti esterni è obbligatorio sottoporsi regolarmente alla rilevazione della temperatura corporea (l’accesso è impedito se la temperatura rilevata è pari o superiore a 37,5 gradi)

  8. qualora per indifferibili esigenze di servizio la distanza sociale di sicurezza non dovesse essere rispettata è obbligatorio indossare occhiali o visiera di sicurezza;

  9. qualora per indifferibili esigenze di servizio è necessario entrare in contatto con soggetti il cui stato di salute non può essere attestato è obbligatorio indossare:

    1. tuta protettiva 

    2. guanti in nitrile

  10. sono scrupolosamente osservate tutte le misure riportate nelle direttive e nelle circolari interne citate in premessa.

Accesso al pubblico

Il pubblico accede agli uffici esclusivamente previo appuntamento ed esclusivamente per motivazioni urgenti ed eccezionali. Le attività ordinarie sono svolte telefonicamente o tramite utilizzo di posta elettronica ai recapiti indicati sul sito istituzionale.

Attività indifferibili personale amministrativo, tecnico ed ausiliario

Il direttore dei servizi generali ed amministrativi, sentito il personale, adotta con autonoma determinazione il piano del lavoro agile degli uffici di Segreteria amministrativa e didattica assicurando: 

  • la continuità di tutti i servizi indifferibili 

  • la predisposizione di postazioni di accesso remoto attraverso cui il personale può continuare ad operare;

  • l’operatività con l'utenza per via telefonica o online e la contestuale presenza di al massimo una unità di personale per ogni ufficio. 

Con le medesime modalità è determinata la rimodulazione del piano organizzativo del personale ausiliario in funzione delle disposizioni contenute nel presente provvedimento.

Validità delle disposizioni

Le disposizioni si applicano dalla data del 6 aprile 2021 e sono efficaci fino al 20 aprile  2021 salvo proroghe.

 

 

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies