Terra: madre o matrigna? - Scuola Primaria

Data:

martedì, 08 giugno 2021

Argomenti
Notizia
46.jpg

Hanno partecipato al concorso di narrativa “Terra: madre o matrigna?” indetto da Lions Club anche le scuole primarie.
In particolare, l’alunna Claudia Zago, della classe 5^A del plesso Manzoni, si è classifica prima nella sua categoria.
Il suo elaborato, intitolato “Saggio, questo è il mio nome”, racconta di un vecchio albero della foresta che ha visto ogni cambiamento del pianeta e ci porta a riflettere sul dolore che l’uomo sta infliggendo alla natura.

 

“Solo io posso capire tutte le lingue del mondo perché sono stato scelto da Madre Natura per risolvere i problemi di chi viene a confidarsi con me. […] L’unica lingua che non conosco è la Lingua del Mattone. La Lingua del Mattone viene usata dagli uomini. Non posso capire le parole degli uomini e non posso nemmeno capire la lingua del loro cuore. Non capisco perché fanno così male a Madre Natura, perché la stanno a poco a poco distruggendo”.

 

Claudia però ci vuole lasciare un messaggio di speranza, che ci porta a ben sperare per un futuro di coesistenza e di scambio reciproco tra uomo e natura: “Ora io vivo circondato da tanti bambini. […] mi emozioni quando li sento parlare di Madre Natura, loro sanno quanto sia importante amarla. I miei amici animali sono ancora con me, mi confidano i loro problemi, mi confessano le loro paure per il futuro. Ma io ora so come consolarli, i bambini sanno cosa devono fare.”

 

Antonella Pascarella

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies